Addio a Massimo Scaglione

Massimo Scaglione è morto. Era nato a Garessio il 13 settembre di 84 anni fa. La sua storia è la storia del teatro, della radio, della televisione, del cinema a Torino, e in Italia, nel Novecento. Raccontarvi chi è stato Massimo Scaglione, qui e ora, sarebbe ozioso; leggetevi Wikipedia se non lo sapete. Ma se non sapete chi è stato Massimo Scaglione siete o molto giovani o molto disinformati. E di sicuro non siete torinesi. Perché il rapporto fra Scaglione – regista e autore di respiro nazionale – e la sua Torino è stato un rapporto talmente stretto e complice e profondo da lasciare segni indelebili nel tessuto culturale della città, e nella memoria di chiunque abbia avuto la fortuna di assistere ai suoi spettacoli.

Da ragazzo ho molto amato il suo “Teatro delle Dieci”; da uomo non ho condiviso alcune sue scelte politiche, ma ho sempre ammirato il suo lavoro, la sua intelligenza, la sua acutezza e libertà di giudizio. Mi piace ricordare le nostre conversazioni, spesso accese. Mi piace ricordare la nostra comune amicizia con Gipo Farassino, con il quale ebbe un importante sodalizio artistico. E gli sono grato per avermi fatto scoprire il genio di Paolo Conte.

Era sposato con la danzatrice Loredana Furno. A lei le mie condoglianze.

Funerale civile sabato mattina a Moncalvo.

Nella foto Massimo con Gipo Farassino

12122702_10207896702763712_607523229201812879_n

 

 

9 ottobre 2015

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...